martedì 27 maggio 2014

Marine Le Pen promette: “Se vinco io, referendum sull’Ue”


Marine_Le_Pen_vola_nei_sondaggi



Se il Front National arriverà al governo in Francia, “organizzerò un referendum, per chiedere ai francesi se vogliono uscire dall’Unione europea”. Lo ha dichiarato Marine Le Pen durante una conferenza stampa 

Lleader del primo partito di Francia chiede ora “la dissoluzione dell’Assemblea nazionale, è evidente, perché bisogna tornare al pMaropolo”. Il governo attuale, ha aggiunto, “non ha la legittimità necessaria per condurre delle riforme”, in particolare quella degli enti locali, per cui “i francesi non hanno mai dato mandato”.
Secondo la Le Pen, dopo il terremoto elettorale, “si deve rimettere il potere nelle mani del popolo” ed eleggere nuovi deputati. Più in generale sul terreno europeo, la Le Pen ha chiesto di fermare il negoziato per il trattato di libero scambio Ue-Usa, che la Francia metta il veto a un eventuale ingresso della Turchia nell’Ue e anche che il governo, contro le regole europee, proceda alla “nazionalizzazione della Alstom per salvare questa azienda strategica francese”.
Quanto alle future alleanze nell’Europarlamento, la presidente del Front national è già pronta alle grandi manovre. Tra i movimenti che “hanno raggiunto il nostro movimento” c’è anche la Lega Nord, ha chiarito. Marine Le Pen non esclude inoltre un’alleanza con Alba Dorata. “Mi recherò domani a Bruxelles proprio per andare a incontrare un certo numero di responsabili politici”, ha detto a BfmTv, citando tra i partiti che incontrerà lo Jobbik ungherese, il bulgaro Ataka e “ovviamente Alba Dorata”. Escluso invece un incontro con il parlamentare dell’Npd tedesco Udo Voigt.


Tratto da : tech-media